Home » Catalogo » Ricostruendo Rubens. La famiglia Gonzaga in adorazione della Trinità

Ricostruendo Rubens. La famiglia Gonzaga in adorazione della Trinità

Ricostruendo Rubens. La famiglia Gonzaga in adorazione della Trinità - Universitas Studiorum

146 pp.; Euro 20,00

ISBN 9788899459598

Il volume presenta per la prima volta i più importanti contributi alla ricostruzione della celebre Pala della famiglia Gonzaga in adorazione della Trinità, capolavoro di Rubens, di cui la parte centrale e alcune altre porzioni si conservano presso il Palazzo Ducale di Mantova. Grazie anche a nuove ricerche radiografiche e spettrografiche vengono alla luce novità fondamentali riguardo alla storia travagliata di questa opera, che ora è possibile "ricostruire" non solo virtualmente.

Il materiale qui pubblicato è raccolto come Atti della giornata di studio “La Pala della Trinità di Pieter Paul Rubens” (Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova, Corte Vecchia, Atrio degli Arcieri, Mantova, 12 ottobre 2016), un Progetto di ricerca in collaborazione fra il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova e il Dipartimento di Culture e Civiltà dell’Università di Verona.

«Nel gennaio dello scorso anno il Dipartimento di Culture e Civiltà ha accolto con interesse la proposta giunta al Centro Laniac (Laboratorio di Analisi Non Invasive per le opere d’arte antica, moderna e contemporanea) da Paolo Bertelli, addottorato nella nostra Università e di recente nominato membro nel comitato scientifico del Museo di Palazzo Ducale di Mantova, nel contesto di un ampio progetto di valorizzazione del dipinto “La famiglia Gonzaga in adorazione della SS. Trinità” di P.P. Rubens conservato nella reggia gonzaghesca. Con il direttore Peter Assmann si concordava quindi una collaborazione istituzionale in termini di approfondimento diagnostico che prevedesse l’esecuzione di analisi non invasive, tramite strumentazione portatile, sia sulla tela centrale sia sui frammenti conservati in Palazzo. Questo progetto ha visto da subito l’adesione di Monica Molteni, docente di Storia delle Tecniche Artistiche e del Restauro e vicedirettore del Centro Laniac. Per alcune settimane Paola Artoni, funzionaria responsabile del Centro, ha lavorato a stretto contatto con l’opera eseguendo una mappatura dei dati relativi alla tecnica pittorica, al disegno preparatorio, ai pentimenti e alla genesi del lavoro dell’artista. I risultati sono ora condivisi in questa pubblicazione che è l’esito della Giornata di Studio celebrata il 12 ottobre 2016 e che ha visto l’apporto di voci di storici dell’arte del nostro dipartimento (Artoni, Bertelli, Molteni, Zamperini), che si sono unite all’apporto scientifico dello stesso direttore Assmann, della vicedirettrice del Museo, Renata Casarin, e dello studioso Ugo Bazzotti che, sin dal 1977, vede il proprio nome legato a quello di Rubens. Per il nostro Dipartimento di Culture e Civiltà è un’ulteriore conferma che i passi condotti nello studio multidisciplinare della pittura di Giorgione, Tiziano, Veronese, e ora anche di Rubens, sono ricchi di stimoli per la ricerca accademica e per l’attività didattica, ma anche propizi alla realizzazione di proficui rapporti tra le Istituzioni. L’esperienza del “Progetto Rubens” è infatti solamente un primo tassello di una collaborazione con il Complesso museale di Palazzo Ducale che auspichiamo ancora ricca di esperienze altrettanto fruttuose» [dall'Introduzione, del prof. G.P. Romagnani, Direttore del Dipartimento di Culture e Civiltà dell’Università di Verona]

Contributi di: Mattia Palazzi, Paolo Bertelli, Alessandra Zamperini, Peter Assmann, Monica Molteni, Paola Artoni, Ugo Bazzotti, Renata Casarin, Lisa Valli.

 

Disponibile presso l'Editore (sconto 10%):

Opzioni di spedizione:



Disponibile anche:

- presso il tuo libraio di fiducia

- online su Youcanprint, Amazon, IBS, Libreriauniversitaria

 

Contatti

via Sottoriva, 946100 Mantova MNP.IVA: 02346110204Tel: 0376 1810639info@universitas-studiorum.it